Negozi chiusi a Pasqua e Pasquetta

Martedì 07 Aprile 2020 11:35 amministratore
Stampa
AddThis Social Bookmark Button

Con Ordinanza Sindacale, adottata ai sensi dell’art. 54 del Testo Unico degli Enti Locali, il sindaco di Putignano Luciana Laera ha disposto la chiusura di tutte le attività commerciali del territorio di Putignano, escluse le farmacie, nei giorni 12 e 13 aprile.

Evitare assembramenti ed evitare che si crei un movimento eccessivo è di fondamentale importanza in questo momento. Ci aspetta una Pasqua insolita, nessuna scampagnata, nessuna riunione di famiglia e ricordiamoci che c'è il divieto di spostarsi nelle seconde case di campagna dal venerdì al martedì – scrive la sindaca - Non è quello che immaginavamo e sicuramente sarà triste, ma non possiamo cedere proprio adesso e vanificare gli sforzi che, ad oggi, ci hanno consentito di limitare la diffusione del contagio.

Non vediamo dal vivo, ormai da settimane, i nostri parenti e i nostri amici, ma ricordiamoci che il virus non risparmia nessuno, indipendentemente dall'appartenenza familiare e dall'amicizia tra i membri della comunità. Il virus non segue le logiche parentali, solo il distanziamento ci mette in salvo. Vogliamoci bene stando lontani”.

Già negli scorsi giorni altri sindaci della provincia, in primis quello di Bari, Antonio Decaro, aveva decretato la chiusura dei negozi per Pasqua e Pasquetta.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 07 Aprile 2020 11:37