Putignano News

Comunali, Generazioni Putignano candida Luciana Laera

E-mail Stampa PDF

Gli aderenti a "Generazioni Putignano"

Offrire la possibilità alle migliori energie del nostro Paese di mettersi in gioco, mettendo a disposizione degli altri conoscenze, capacità e proposte per migliorare la vita di tutti. Con questo obiettivo è nata “Generazioni Putignano”, la nuova associazione presentata ufficialmente alla cittadinanza domenica 10 febbraio. Un progetto in divenire, un percorso tutto da costruire, che vede in Luciana Laera, candidato sindaco, per le amministrative 2019 a Putignano.

La sfida lanciata domenica scorsa è avviare un percorso politico che vuole rimettere al centro le persone, superando i tradizionali schemi partitici. Intorno Luciana Laera, infatti, è già a lavoro un gruppo di donne e uomini che condividono una visione concreta per migliorare la condizione della nostra comunità. Amministratori, giovani imprenditori, cittadini impegnati nel mondo dell’associazionismo e persone che hanno scelto di raccontare la propria esperienza di comunità per generare valore e azioni concrete che saranno la base per la costruzione del programma con cui il gruppo di Generazioni Putignano si proporrà al Paese.

«Dobbiamo partire da qui per generare quello che vogliamo e meritiamo di essere – ha dichiarato Luciana Laera alla platea domenica ­Da soli possiamo fare poco. Abbiamo bisogno del coraggio, delle competenze, delle idee e delle esperienze di tutti per fare in modo che si possa offrire il meglio per Putignano e ai putignanesi. Non lasciamo che il futuro del nostro Paese sia una partita che si giochi altrove. In questi anni, seppur seduti su scranni diversi ci siamo ritrovati in un comune sentire che abbiamo poi tradotto in azioni. Tanti sono i temi che ci vedono ragionare insieme e su cui crediamo sia necessario avviare un confronto con i cittadini. Una fase di ascolto e condivisione delle migliori esperienze che già esistono e che la politica putignanese ha il dovere di valorizzare».

Queste le basi del percorso politico che nei prossimi mesi si arricchirà di contenuti e persone.

Ad oggi hanno aderito al progetto “Generazioni Putignano” amministratori con storie partitiche differenti, che in questi mesi hanno condiviso azioni e proposte comuni.

Nelle prossime settimane si procederà a definire gli organismi ufficiali dell’associazione e i prossimi appuntamenti pubblici. Nel frattempo proseguono le attività di confronto interne all’associazione su temi e iniziative.

Domenica sono intervenuti:

Valentina Capobianco – associazione Sparks

Ezio Antonacci – giovane imprenditore Birreria OI

Annachiara Casimo – giovane imprenditrice libreria per bambini Lik e Lak

Mirosa D’onghia

Beppe Mongelli – giovane imprenditore co-working Barsento10

Daniele Loreto – animatore sociale, attualmente attivo su san Pietro Piturno

Annalisa Giannotta – preparatrice motoria

Angela Fontana – consigliera comunale

Rossana Delfine – consigliera comunale

Sandro D’Aprile – consigliere comunale

Luciana Laera – candidato sindaco

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 26 Aprile 2019 16:40  

GRTV LIVE Television

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

luisa-sposa

attivaenergia

Santa lucia clinic

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

News Ansa

RSS di - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Antinia

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2019 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.