Putignano News

Truffe su internet, tre denunce della Polizia

E-mail Stampa PDF

A Monopoli la Polizia di Stato, in due diverse attività, ha individuato tre truffatori seriali della rete internet, un pregiudicato 44enne di Verona e due siciliani pregiudicati di 27 e 22 anni.

Il pregiudicato di Verona aveva proposto su un sito di annunci molto noto, la vendita di una autovettura Audi A4. Un potenziale acquirente di Fasano, interessato dall’affare, a seguito di una breve trattativa, aveva anticipato con un bonifico bancario la cifra di 1.100 euro, ma dopo numerosi solleciti, il “finto” venditore è sparito nel nulla. L’autore della frode, in questo caso, aveva utilizzato utenze telefoniche fittiziamente intestate a cittadini pakistani credendo di non poter essere rintracciato.

Tuttavia sono state svolte complesse indagini patrimoniali, inoltre sono stati effettuati numerosi accertamenti con lo sviluppo dei numerosi dati tecnici acquisiti e il riscontro riferito alla documentazione dell’autovettura proposta in vendita che era stata illecitamente artefatta. Le attività poste in essere dal Settore Anticrimine della Commissariato P.S. di Monopoli hanno, in definitiva, consentito di identificare e denunciare l’autore del reato.

Una seconda indagine “informatica” ha riguardato un cittadino monopolitano che in rete aveva pensato di acquistare per la cifra di 100 euro delle cuffie “Beats”. In questo caso la truffa era stata realizzata da due giovani siciliani, della provincia di Catania, che si erano fatti caricare una carta Postepay dell’intera cifra pattuita. Per scoprire gli autori del reato sono stati necessari numerosi e complessi accertamenti che hanno consentito l’identificazione dei due ragazzi, che già vantano un curriculum criminale specifico riferito alla frodi informatiche. Anche in questo caso i due sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.

Nonostante gli sforzi operativi della Polizia di Stato, il fenomeno delle truffe in rete continua ad essere segnalato in continuazione. E’ necessaria una cautela sempre più elevata per chi effetta acquisti da privati, ai quali, pur di proseguire la trattativa può essere utile inviare acconti non significativi al fine eventuale di limitare i danni in caso di truffa e di verificare con tutti gli strumenti possibili recensioni del venditore.

 

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Febbraio 2019 09:24  

GRTV LIVE Television

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

luisa-sposa

attivaenergia

Santa lucia clinic

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

News Ansa

RSS di - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Antinia

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2019 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.