Spazio pubblicitario
Putignano News

New Mater, niente da fare col Ravenna

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Con una difesa super ed un contrattacco concreto la Consar Ravenna espugna il Palaflorio al termine di un match comunque vibrante ed agonisticamente teso.  LA Bcc vince in rimonta e con un super Rena il primo set ma non riesce a dare contoinuità alla sua prestazione , subendo il ritorno ravennate nel secondo set e sprecando tre set ball nel terzo. La maggiore solidità difensiva  della squadra di Graziosi diventa decisiva nell'ultimo parziale dopo un avvio equilibrato Goi in difesa e Poglajen in attacco spengono le ultime resistenze pugliesi ai quali non bastano la solita solida prova di Zingel (9 unti con 4 muri) ed i 29 punti di un Renan Buaitti croce e delizia nel gioco castellanese , capace di trascinare i suoi alla rimonta del primo set e poi non concretizzando gli attacchi decisivi nel terzo set.  Ravenna si è dimostrata più squadra e  ha avuto il merito di restare compatta anche nel momento di difficoltà venendo fuori alla distanza con i suoi uomini migliori Poglajen in primis (mvp), ma anche  Rychlicki (24 punti) ed un super Goi che in difesa ha davvero trascinato in compagni.

Con Ravenna che si porta a quota 23 in classifica e fa un bel balzo verso la salvezza a Castellana resta la delusione di non essere riusciti a mettere in campo l'enorme lavoro che la squadra sta svolgendo in palestra nonostante la crescita indubbia che la formazione di Di Pinto ha mostrato.

Di positivo da registrare l'entusiasmo sugli spalti che l'iniziativa #iostoconlagazzetta ha riportato con  1500 spettatori  presenti al Palaflorio che hanno comunque assisitito ad un bello spettacolo di volley il tutto in diretta Rai.

 

LA PARTITA

Due variazioni nei sestetti titolari con Renan sofferente ai muscoli addominali rilevato da Kruzhkov e Ravenna che schiera Rychlicki opposto con Raffaelli e Poglajen martelli.

Parte bene Ravenna che scappa 0-4 con la Bcc un po' imballata. Gioca meglio la squadra ospite che come sempre è rrettiva in difesa e non sbaglia in attacco; sul 4-10 Di Pinto chiama il suo secondo time out e rischia Renan non certo al meglio della condizione. Il brasiliano ripaga òla fiducia e diventa assoluto protagonista. Il suo turno di battuta rinvigorisce i suoi e porta in pari il set, 12-12.

Sempre dalla battuta questa volta con Mirzjanpour (due ace in fila) Castellana  ricava il primo vantaggio ancora un ace questa volta di Mirzajanpour regala il primo vantaggio castellanese , 15-13, che raddoppia col muro di Wlodarczyck , 18-14. Argenta entra per  Rychlicki ma la Bcc incrementa il vantaggio coi muri di Renan, 22-17. Lo stesso italo brasiliano conduce i padroni di casa al set ball, 24-20, e chiude alla grande il set ancora con un ace, 25-20.

Si riassetta la squadra di Graziosi nel secondo set mentre la Bcc non riesce a spingere in battuta come nel primo parziale. Saitta cerca di più i suoi centrali e ottiene i frutti sperata. Si va sul 10-16  con gli ospiti padroni del parziale e gli uomini di Di Pinto che non riescono a trovare il filo del primo set , soprattutto in attacco (12-20). Ancora un ottimo turno di servizio di Renan prova di nuovo a rimontare ma questa volta il divario pero' è troppo ampio; Poglajen interrompe la striscia positiva, 17-21, e da lì in poi gli ospiti ritrovano serenità e chiudono il set con  Rychlicki, 18-25, che sigilla un ottima percentuale di attacco per gli ospiti 64% contro il 38% dei pugliesi.

Il terzo set vive di lampi da una parte e dall'altra con un Renan in altalena per la squadra di Di Pinto .  il brasilaino  mette 13 punti a referto nel set ma sbaglia i due palloni più importanti nel concitato epilogo ; Ravenna prende un paio di break di distanza ma nell'ultimo corridoio, le emozioni salgono con la Bcc che recupera dal 17 -20 alla parità ed il muro di Ravenna a siglare il nuovo vantaggio, 20-22. Ancora uno strappo e la Bcc ricuce sull'out di Raffaelli, 23-23. I padroni di casa sprecano letteralmente due palloni in attacco per chiudere il set prima con Renan e poi con Wlodi;  e gli dei del volley puniscono i pugliesi regalando un nastro amico sulla battuta di  Poglajen che inverte l'inerzia del set , 27-28. Un altro errore di Renan regala il parziale agli ospiti, 28-30.

Quarto set dominato dal cambio palla con Ravenna che ruba un break sul servizio di Poglajen  , 17-19. Il muro di Russo su Renan chiama al timeout Di Pinto, 18-21. Un super Goi vola in difesa e regala tanta sicurezza agli ospiti, quella che manca alla New Mater per sollevarsi dalla sua situazione.   Poglajen e Rychlicki affondano gli ultimi colpi e portano Ravenna a distanza di sicurezza dalla zona calda della classifica.

 

LE DICHIARAZIONI

Marco Falaschi (Castellana grotte ): "Abbiano perso anche stasera per alcuni dettagli ma è una situazione che ormai va avanti da troppo tempo. Siamo migliorati tantissimo, stiamo lavorando tanto ma anche le altre squadre crescono. Facciamo fatica tutte le volte a chiudere i palloni importanti e non solo per demeriti nostri ma anche per un po' di sfortuna. La situazione è difficile noi continuamo a lavorare tanto e finire al meglio la stagione".

Gianluca Graziosi (Ravenna): "“Devo fare i complimenti ai ragazzi perché venivamo da una settimana  complicata in cui avevamo accusato in modo particolare la sconfitta di  Vibo. L’inizio della partita è stato lo specchio della settimana,  siamo partiti bene ma alla prima difficoltà abbiamo giocato con tanta  tensione. Poi i ragazzi sono stati bravi perché qui in questo campo  squadre come Modena, Trento, Monza e Milano ci hanno lasciato punti.  Noi ne portiamo via tre. Non abbiamo giocato magari una partita bella  tecnicamente ma la squadra è stata brava sotto il profilo della mentalità e dell'atteggiamento".

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 28 Gennaio 2019 12:48  

GRTV LIVE Television

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

luisa-sposa

attivaenergia

Santa lucia clinic

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

News Ansa

RSS di - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Antinia

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2019 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.