Spazio pubblicitario
Putignano News

Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco. XXI edizione

E-mail Stampa PDF
AddThis Social Bookmark Button

Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco. XXI edizione
14-16 ottobre 2016

 

COMUNICATO STAMPA
Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco. XXI edizione
14-16 ottobre 2016
Torna il consueto appuntamento con la Sagra del Fungo e dei Sapori di Bosco, che il Comune di Putignano – Assessorato Cultura e Turismo – promuove e organizza assieme all’Associazione Putignanese Cercatori Funghi e all’Associazione Putignanese Funghi. L'evento, giunto alla sua 21 esima edizione, si propone quest'anno rinvigorito sia nella durata, passata da due a tre giorni, dal 14 al 16 ottobre, ma anche nella qualità e portata degli appuntamenti previsti.
Sulla scia del rinnovato “concept” della Sagra già avviato a partire dall’edizione 2014, si consolida cosí l’indirizzo programmatico dell’Assessorato di puntare a rafforzare la valenza dell’evento, quale vera e propria “vetrina” di promozione turistica per il paese; una scelta di marketing territoriale in linea con le iniziative sostenute durante l’estate e l’inverno, per veicolare la conoscenza delle tradizioni (compresa quella del Carnevale), del patrimonio storico e artistico, paesaggistico ed ambientale di Putignano anche in un mese, come ottobre, non particolarmente interessato dal turismo, in particolare quello extraregionale. L’obiettivo è dunque creare un vero e proprio evento-attrattore capace d’incentivare la sosta in zona dei turisti per l’intero week-end, ma non solo: far sì che la Sagra putignanese diventi un appuntamento riconosciuto a livello territoriale, per far apprezzare alcuni piatti tipici e prodotti agroalimentari peculiari della nostra tradizione e nel quale inserire uno spazio tutto dedicato alla discussione su alcuni importanti temi, quali la conoscenza, tutela e valorizzazione del paesaggio boschivo, l’enogastronomia locale (soprattutto quella legata al periodo autunnale) e il turismo enogastronomico. La scelta del centro storico, quale principale location della manifestazione, focalizza poi ancora una volta l’attenzione dell’Amministrazione comunale sulla valorizzazione del patrimonio monumentale del paese e in particolare del suggestivo percorso della “chiancata”, dove troveranno posto anche quest'anno stand espositivi e di degustazione.
Memore del successo delle passate edizioni, l’Assessorato punta a rimarcare l’abbinamento tra l'aspetto folklorico della Sagra e la riflessione sul valore dell'evento ai fini dello sviluppo del turismo. La manifestazione si apre infatti il 14 ottobre, presso la Biblioteca Comunale, con il secondo appuntamento intitolato “Strategie e percorsi di valorizzazione per un turismo enogastronomico sostenibile”, unaconferenza-dibattito dedicata quest’anno al tema “Marchio De.C.O: un’opportunità per aziende e
territorio”. Vi prenderanno parte in veste di relatori i rappresentanti istituzionali dei Comuni di Acquavivadelle Fonti e di Rutigliano, tra i primi a livello regionale ad adottare il Marchio De.C.O: Davide Carlucci,presidente dell’Associazione Cuore di Puglia, nonché Sindaco del Comune di Acquaviva, Giuseppe
Valenzano, vicesindaco del Comune di Rutigliano. Interverrà a presentare invece il marchio putignanese ilconsigliere Corrado Napolitano, Presidente della IV Commissione consiliare, che ha redatto il Regolamentosul marchio.Prenderà parte all’incontro inoltre in veste di rappresentante del Comune ospite della edizione 2016 della
Sagra, anche il Sindaco del Comune di Cassano delle Murge, Vito Lionetti. Nell’ottica di promuovere infattiuna maggiore apertura verso il territorio e una più sinergica econcreta azione di collaborazione con iComuni limitrofi, l’Assessorato ha inteso ripetere l’esperienza del “gemellaggio” gastronomico, che nellascorsa edizione ebbe come protagonista il Comune di Acquaviva delle Fonti, con uno stand dedicato alladegustazione della caratteristica Cipolla Rossa e che quest’anno, invece, vedrà partecipare il Comune di Cassano con uno stand dedicato al “cece nero di Cassano”, prodotto autoctono, riconosciuto tra leprincipali biodiversità della Regione Puglia. «Si tratta di un modo semplice, concreto ed efficace - sostienel'assessore Elba - non solo per far conoscere ai putignanesi tradizioni e culture del cibo diverse dalla propria, ma anche per consolidare, a livello turistico (e non solo) l’idea che i Comuni della Murgiaappartengono a una unica realtá territoriale, contraddistinta da un ricchissimo patrimonio di tradizionienogastronomiche e folkloriche ancora poco conosciute. Questo, in sintonia soprattutto con quanto viene
promosso e organizzato dall’Associazione Cuore della Puglia, di cui Putignano fa parte, proprio assieme aiComuni di Acquaviva, Rutigliano e Cassano delle Murge, direttamente coinvolti nella Sagra».
La serata del 14 prosegue alle 19.30, sempre in Biblioteca comunale, con un appuntamento da non
perdere: l'incontro con il vero e proprio ospite d’eccezione della Sagra 2016, il noto giornalista di “Sereno
Variabile”, Osvaldo Bevilacqua, venuto a Putignano per le riprese della nuova puntata del programma che,
dedicata questa volta interamente alla nostra città, andrà in onda il 29 ottobre su Rai 2. Per l’occasione,
seguendo la tematica generale della conferenza, Bevilacqua, intervistato dal giornalista putignanese
Patrizio Pulvento, presenterà il suo nuovo successo librario “L’Italia nascosta”, edito dalla Rai Eri, un
suggestivo percorso di conoscenza e valorizzazione di alcuni tra i più interessanti comuni italiani.
A chiudere in grande la serata, alle ore 21.30, l’appuntamento è in Piazza Plebiscito con “Risollevante
Cabaret tour”, spettacolo di grande successo nel panorama regionale, esilarante e spassosa sequenza di
comici, tra cui alcuni noti personaggi del cabaret televisivo.
Gli appuntamenti continuano per il giorno 15 ottobre: due quelli previsti ancora una volta presso la
Biblioteca Comunale. Alle ore 18.00, la conferenza organizzata come di consueto dall’Associazione La
Goccia, quest'anno sul tema “Cosa sono gli OGM” (relatore Pietro Perrino, già direttore del Direttore
dell'Istituto del Germoplasma del CNR di Bari); alle ore 19.30, presso la “Sala delle miniature”, l’anteprima
dell’edizione del Carnevale 2016, a cura della Fondazione del Carnevale.
Come nelle precedenti edizioni, poi, non mancano gli appuntamenti con lo spettacolo di piazza: nelle serate
di sabato 15 e domenica 16 ottobre, Piazza Plebiscito e Piazza Santa Maria, nel cuore pulsante del borgo
antico, ospiteranno dalle 21.30 gli spettacoli musicali di Renato Ciardo, Tammorra Felice, Colfisciosenza
band, Sottosuono, Popular band.
Da non perdere anche le esposizioni allestite nella Biblioteca comunale, vero e proprio fulcro delle iniziative
culturali legate alla Sagra: la mostra fotografica sulla storia della Sagra del fungo, dedicata quest’anno al
ricordo del giornalista Pasquale Tria, la mostra-anteprima dell’edizione 2017 del Carnevale di Putignano, la
mostra micologica organizzata dalle due Associazioni dei raccoglitori di funghi, consueto e atteso
appuntamento per appassionati di funghi e non solo.
Seguirà l’invio del programma dettagliato.
L’Assessorato alla cultura e turismo
Comune di Putignano

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 06 Ottobre 2016 18:33  

LIVE @ PUTIGNANOTV

Watch live streaming video from pugliawebtv at livestream.com

  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab
  • trullab

La tua pubblicità nel nostro portale

IN PRIMO PIANO


Contatore visite

Traduzione

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

attivaenergia

tgrnews

Seguici su Spreaker

Download app android

Download app iphone

Ricerca

OGGI E'

TGRnews IL TG REGIONALE



Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module

Antinia

News Ansa

meteo


Farmacia Palazzo

Per contattare la redazione putignanonews@gmail.com
GR Radio Onda Notizie - Direttore Responsabile: Lorenzo Derobertis - Direttore di Redazione: Gianni Russo/Francesco Russo
P.Iva: 05747790722 - Aut. Tribunale Di Bari del 17/09/1990 - N. Isc. Reg. Stamp. 629
Copyright © 2017 PUTIGNANO NEWS. Tutti i diritti riservati.
Joomla! è un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.